Chi siamo

Informazioni sulla Fondazione

 

LA FONDAZIONE

La Fondazione Scuola Forense Alto Tirreno è stata costituita nel 2001 dagli ordini degli Avvocati di Pisa, Livorno, Lucca, Masa Carrara e La Spezia suberntrando alla Scuola di preprarazione per l'accesso alla professione Forense (scuola Forense) costituita nel 1994. Ha sede legale presso il Consilgio dell'Ordine degli avvocati di Pisa (Palazzo di giustizia, Piazza della repubblica, 5), sedi amministrative decentrate presso le segreterie degli ordini aderenti alla Fondazione e sede didattica presso L'università di Pisa, Polo didattico Piagge e polo diattico Porta nuova

 

GLI OBIETTIVI

Obbiettivi della Fondazione sono la formazione professionale dei praticanti e l'aggiornamento professionalee el'alta foramzione degli avvocati, la ricerca scietifica.

Per attuare gli obiettivi che la caratterizzano la Fondazione è organizzata nelle seguenti aree operative:

1 - Scuola forense - Dedicata alla formazione per l'accesso alla professione dei praticanti avvocati

2 - Formazione continua e aggiornamento - long life learning - Dedicata all'organiazione di attività di aggiornamento profesionale nell'ambito dell'obbligo formativo previsto dalla legge Forense

3 - Alta formazione - Dedicata all'organizazione di corsi di alto contenuto professioanalizzante

4 - Laboratori di ricerca e formazione -  dedicata alla ricerca giuridica e formazione/divulgazione dei risultati delle attività di ricerca. Ad oggi sono attivi is seguenti laboratori:

Laboratorio sanità  e diritto in collaboraizone con Fondazione Toscana "Gabriele Monasterio"

Laboratorio ADR in collaboraizone con l'organismo di mediaizone dei COA Pisa e Massa e MEdia ICAM MAdrid

Laboraotorio Diritti Umani - In collaboraiozne con Corso di Laurea in scienza della Pace - Università di Pisa

5 - Editoria - Attività editoriale collegata alle altre aree attraverso al collana "cultura e didattica giuridica"  in collaborazione con la Scoula di Specializzazione per le professioni legali dell'Università di Pisa, ed edita da Psia University Press

L'ORGANIZZAZIONE E IL FUNZIONAMENTO 

Dal punto di vista amministrativo la Fondazione è gestita attraverso il Consiglio di ammisnitaizone composto da due consigleiri designati da ciascuno dei cinque ordini fondatori.

Il Consiglio elegge nel proprio ambito il Presidente che ha la rappresentanza legale della Fondazione

Il Consiglio approva gli stumenti di indirizzo della fondazione (Piano aziendale, Bilancio Preventivo e consuntivo, Pof (piano offerta fornativa per la didaittica base) Pof Formazione continua (piano del'offeta formativa per la formazione continua) e POF AF (piano oferta foramtiva per l'alta formazione)

Lo sviluppo dei Pof è affidata al Comitato scientifico mentre l'attuazione dei POF e del piano aziendale sono affidati al Direttore, al Responsabile dela qualità e allo staff didattico e al Respansabile della segreteria amministrativa e relazioni esterne. La gestione economica è invece affidate al Responsabile della gestione economica e finanziaria e al Revisore dei conti.

Le funzioni di Consigliere e di Presidente sono a titolo onoraorio senza indennità o gettoni di presenza. Le altre funzioni della Fondazione sono incarichi professionali attribuiti  dal Consiglio di amministrazione.

In allegato l'atto costitutivo

 

atto costitutivoatto costitutivo [2.504 Kb]

LE PERSONE

Presidente:

avv. Alessandro Cardosi (COA La Spezia)

 

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

il CDA della Fondazione è composto da due componenti per ogni ordine fondatore e da questi designati. Il consiglio elegge il proprio presidente fra i propri componenti

 

COA Pisa

Avv. Alberto Marchesi 

Avv. Paolo Savino

COA Livorno

Avv. Carlo Borghi

Avv. Federico Procchi

COA LUCCA

Avv. Idina Antonacci

Avv. Dario Vannucci

 

COA MASSA - CARRARA

Avv. Salvatore Gioè

Avv. Carlo Lenzetti

COA La Spezia

Avv. Alessandro Cardosi

Avv. Carmelo Maurizio Sergi

 

LA DIREZIONE 

e GESTIONE DELLA QUALITA'

Direttore: avv. Giovanni Vaglio

Staff della Direzione (segreteria amministrativa, relazioni esterne, tutor didattico, serivzi informatici, progetti internazionali)

 

GESTIONE ECONOMICA E FINANZIARIA

Responsabile della gestione economica: avv. Paolo Savino

Sindaco revisore:

Avv. Batini

 

Segreteria amministrativa e relazioni esterne:

Dott. Manuela Micheli

 

COMITATO SCIENTIFICO

Prof. Avv. Francesco Busnelli

Avv. David Cerri

Prof avv. Alberto Gargani

Prof. avv. Francesco Paolo Luiso

Prof avv. Enrico Marzaduri

 

Alle sedute del comitato scientifico partecipano il Presidente della Fondazione e il Direttore

 

Staff Didattico - Scuola Forense

Coordinamento: Avv. Giovanni Vaglio

Area Civilistica: Avv. David Cerri, Avv. Andrea Bottone

Area Processual Civilistica: Avv. Davide Amadei

Area Penalistica: Avv. Carmela Piemontese, Avv. Gulia Padovani

Area Proessual Penalistica: avv. Federico Procchi

Area Pubblicistica (Costituzionale, Amministrativo, Tribrutario); avv. Carlo Lenzetti, avv. Giovanni Vaglio

Area Diritti Umani: Avv. David Cerri

 

Tutor d'aula:

dott.ssa Ambra Stelletti